Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun Commento

Un nuovo inizio per lo sport cuneese: nasce “Sport in Cuneo” - Rerum Natura

Un nuovo inizio per lo sport cuneese: nasce “Sport in Cuneo”

| On 23, nov 2014

Le attività sportive, a qualunque livello, sono uno dei fili conduttori della nostra Provincia, filo conduttore che, da oggi, trova un nuovo canale d’espressione nel progetto “Sport in Cuneo”.

Le società pallavolistiche “Cuneo VBC” e “Cuneo Granda Volley”, infatti, assieme a un gran numero di sponsor che vanno dalla Banca Regionale Europea alle Assicurazioni Generali, da Asics a Tipolitoeuropa, hanno infatti dato vita a una vera e propria associazione sportiva, l’A.S.D. Polisportiva “Sport in Cuneo” appunto, con il preciso scopo di promuovere gli sport a qualsiasi livello e categoria: un concetto certamente nobile e condiviso dall’intera cittadinanza (che si è sempre dimostrata più che interessata agli sport) che sceglie di guardare alle possibili difficoltà economiche con ottimismo.

E da quale dei numerosi sport praticati nella Granda potevano partire le attività di “Sport in Cuneo”? Ma ovviamente dalla pallavolo, una realtà tutt’altro che secondaria recentemente salita ancora di più agli onori delle cronache.

Presenti alla conferenza stampa di ieri sera, programmata per le 17.30 nel Salone della Fondazione CRC di Cuneo, era infatti la maggior parte dei ragazzi iscritti alle varie categorie delle società pallavolistiche, sia maschi che femmine, dimostrando perfettamente quanto l’attività sportiva possa essere un legame che prescinde qualsiasi differenza. In disparte, defilato ma visibilmente emozionato, c’era anche Carmelo Noto.

Le diverse personalità (sportive e non) chiamate a parlare hanno illustrato ai giovani atleti i punti salienti del progetto “Sport in Cuneo”, ma in particolar modo i cambiamenti che li attenderanno in futuro: le nuove divise riportanti il bianco e il rosso simbolo del nostro capoluogo, il nome unico per tutte le ben 20 squadre previste (BreBanca Cuneo) e la ferma intenzione di utilizzare la struttura del “Pala BreBanca” come “quartier generale” per le partite casalinghe e gli allenamenti prima della squadra femminile di B2, quindi del settore maschile Under17.

Per la pallavolo cuneese, quindi, il futuro appare confortante almeno tanto quanto si dimostra blasonato il suo passato agonistico.

Fonte: http://www.targatocn.it/2014/10/25/leggi-notizia/argomenti/attualita/articolo/un-nuovo-inizio-per-lo-sport-cuneese-nasce-sport-in-cuneo.html

Loading Disqus Comments ...